Conclusa la missione a Nyandiwa della delegazione scientifica del Polo NET

Si è conclusa la missione in Kenya, presso il Centro IKSDP di Nyandiwa, della delegazione del  Polo di Innovazione Ambiente e Rischi Naturali “NET” della Regione Calabria, nell’ambito delle proprie attività di internazionalizzazione. Era composta da Pietro Milasi, manager, Direttore Generale di NET; Pietro Polimeni, ingegnere, Responsabile Infrastrutture di Ricerca di NET; Ralf Udo Mueller, zoologo, già docente dell’università di Potsdam (Germania); Nic Pacini, biologo,  Ricercatore dell’Università UNICAL  e “focal point” in Kenya del Progetto SASS (Sistemi Alimentari e Sviluppo Sostenibile)e in particolare del Naivasha Basin Sustainability Initiative. Progetto in corso di realizzazione in Kenya e Tanzania da parte di un consorzio di università italiane guidate dalla Bicocca di Milano con la partecipazione della Cattolica, Pavia, Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cuneo) e European Centre for Development Policy Management di Maastricht.

Scopo della missione era di conoscere la realtà sociale e imprenditoriale di Nyandiwa. Coerentemente con la mission del Polo NET, è stata confermata la decisione di aprire, a partire da gennaio 2020, una sede di  NET a Nyandiwa con l’obiettivo di mettere in atto interventi nei settori dell’Ambiente, Energie Rinnovabili, Risorse Naturali e Agricoltura Sostenibile in accordo e in collaborazione con IKSDP-Kenya, autorità locali e comunità.